Archivi categoria: Varie

A proposito di Scritture Migranti

di Stefania Buosi Moncunill Kumacrèola è una collana che si occupa delle Scritture Migranti. Kuma, infatti, nella lingua bambara dell’Africa occidentale, significa “parola”. Interessante è capire come la parola si modifichi in seguito all’incontro transculturale, tenuto conto che ci troviamo in Europa, … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Legge 219

Nella casa si sentono rumori molto forti. È notte ed è tardi. Può mai essere il terremoto? Io nell’80 ero appena nato e quindi il terremoto non lo ricordo. Però me lo hanno raccontato, deve essere stato veramente brutto. Questo … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Lascia un commento

Legge 219_2

Sono le 13 e 10 minuti. Sto tornando da scuola e sto andando a casa. Frequento la quinta classe elementare, la mia maestra si chiama Giulia, porta spesso i pantaloni, ha gli occhiali e i capelli lunghi e neri. Non … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Lascia un commento

Stato di quiete

Una delle caratteristiche della poesia di Pierluigi Cappello è la nitidezza. Ecco un esempio: Costruire una capanna/di sassi rami foglie/un cuore di parole/qui, lontani dal mondo/al centro delle cose,/nel punto più profondo. Questi sei versi chiudono la raccolta Stato di … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Lascia un commento

La morte

Oggi sul treno dei pendolari, è salita la morte. Ha trovato un posto libero vicino al finestrino nella stessa direzione di marcia del treno, come piace a lei. Si è tolta il soprabito, ha sistemato la borsa di pelle nera … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Luoghi sorprendenti

… e come raggiungerli: Casa Mgt. Chi non ama essere sorpreso, meravigliato, stupefatto? Chi non desidera rimanere a bocca aperta, imbambolato di fronte all’imprevisto e imprevedibile? Ci capita troppo raramente, forse perché viviamo in un mondo troppo informato, troppo cinico, … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Lascia un commento

Un ministro chiamato De Mauro

Antefatto. Tullio De Mauro, proposto da Giuliano Amato, diventa ministro il 25 aprile del 2000. Durerà in carica fino all’11 giugno del 2001. Massimo D’Alema si è appena dimesso da capo del governo, in seguito alla sconfitta del centrosinistra alle elezioni … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Contrassegnato , | Lascia un commento