Archivi del mese: aprile 2012

Davanti ai cancelli

Non ci speravo più. Ormai eri uscita dalla mia vita. Non esistevi più. Per questo quando ti ho visto davanti ai cancelli dalla fabbrica, ho pensato  che non potevi essere tu. Impossibile. Tu stavi chissà dove, chissà con chi… No, non potevi … Continua a leggere

Pubblicato in Amore, Frammenti di vita | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Sono scema, io?

Da grande voglio fare la velina. Sono scema?  No, le sceme siete voi. Anzi la scema è mia sorella che fa la commessa e  lavora dalle nove di mattina alle nove di sera per 800 euro  al mese (leggi 1400 sulla … Continua a leggere

Pubblicato in Frammenti di vita, Lavoro | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Lavoro straordinario

L’ufficio del direttore è il più bello del Ministero. Si trova al settimo piano e dalla finestra si vede tutta la città. C’è una scrivania immensa e una poltrona che da sola costa più dell’intero mobilio di casa mia. Io … Continua a leggere

Pubblicato in Frammenti di vita, Lavoro | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il pieno, per favore…

Alfonso di prima mattina si sentiva sempre addosso una strana frenesia, una voglia di spaccare il mondo, di aggredire le cose che aveva da fare. Lui sì che si alzava presto dal letto,  gli bastavano poche ore per recuperare ed … Continua a leggere

Pubblicato in Frammenti di vita | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Stranamente

Quella sera, uscendo dalla fabbrica, si sentì stranamente felice. Sì, stranamente, perchè non c’era nulla nella sua vita che potesse far pensare alla felicità. La fabbrica era in passivo, e lui era il primo della lista per la cassa integrazione, … Continua a leggere

Pubblicato in Frammenti di vita | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

L’amministrazione del nulla

1. Se la strada che porta all’inferno è lastricata di buone intenzioni, allora ci siamo dentro.

Pubblicato in Scuola | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Audi6

Augusto guidava la sua Audi6 nera, bassa, lucida, silenziosa, aggressiva, elegante e perfetta. Era contento perché finalmente aveva trovato un’auto che gli ridava  la sensazione della piacevolezza della guida. E sì che era abituato a grandi marche e grosse cilindrate, … Continua a leggere

Pubblicato in Frammenti di vita | Contrassegnato , , , | Lascia un commento