Archivi categoria: Varie

Omaggio a Peter Esterhazy

Autore che da noi  non ha riscosso mai particolare attenzione? Successo? “C’è una donna, mia moglie, mi ama, ma dice anche che devo stare dritto con la schiena. Succede che quando cammino un po’ curvo, lei me lo ripete sempre, … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Contrassegnato | Lascia un commento

Dedica segreta

Alla sconosciuta che da cinquemila anni sostiene sul suo petto il peso delle bocche di tutti gli imperi del mondo. A lei, quando le tolsero la corona regale e la deportarono lontano lasciandole il solo nome di Ecuba o di … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Contrassegnato | Lascia un commento

Biblioteca Nazionale

La Biblioteca Nazionale di Napoli è un posto niente male. Nelle sue sale c’è una pace e una tranquillità che non esistono da nessuna parte. Perfino i rumori della città arrivano affievoliti, quasi piacevoli. Antonio Esposito ne era diventato un … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Per PPP

Nel 79,  a quattro anni dalla morte di Pasolini, Sanguineti  gli dedica una poesia in nove strofe   dal titolo ‘Le ceneri di Pasolini’ (che evoca, naturalmente,  altre ceneri).  Tra loro c’era stata una ‘Polemica in prosa’  datata 1957 che gli … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Contrassegnato , | Lascia un commento

Storie di “pazzi”

Siamo nel settembre del 1968, Franco Basaglia era sotto inchiesta a Gorizia perché uno dei suoi pazienti,   che aveva mandato in permesso, litiga con la moglie e la uccide a colpi di scure. Passano  tre o quattro anni, questa volta … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Il perfetto telefono

Facendo il numero giusto potete chiamare quell’amico che non sentite da anni, vostra madre che non c’è più, la prima fidanzata, la maestra dell’asilo, vostro padre o perfino i vostri figli quand’erano piccoli. In questo modo avete la possibilità di … Continua a leggere

Pubblicato in Varie | Contrassegnato , | Lascia un commento

Poesia iniziale 2015

Traverserò il torrente, quello di notte ai pini, dove è successo il fatto che l’acqua non ricorda.

Pubblicato in Varie | Lascia un commento