Archivi del mese: marzo 2014

Eccomi qua

Eccomi qua, spianato,  spiazzato e sprofondato alla stazione di questa oscura piovosità nell’alba umida udinese,   resto nel freddo, a pensarmi e pensarti e a mordermi le labbra

Pubblicato in Poesie | Lascia un commento